Respiro come... connessione ad un respiro più grande

Sul respiro e sulla capacità di connetterci a una dimensione più ampia rispetto a noi, come quella della Natura, Mara ha trovato alcune poesie nelle quali la parola respiro viene associata agli alberi, al bosco, al mondo animale… in un respiro che ci unisce tutti.

Il respiro del bosco

Io ascolto il respiro degli alberi,
la loro armonia silenziosa e frusciante,
nel vespro del giorno, mentre la brezza del tramonto

accarezza i prati ingialliti, l’ombra autunnale arriva,
copre chiome e fronde ancora verdi, una piccola volpe fa capolino,
il corpo snello, folto il suo pelo, il muso aguzzo,

guardinga e sospettosa, bella e scaltra, fugge veloce
tra i cespugli, silenziosa e solitaria la sua vita,
ma la sua esistenza, non sarà mai vuota.

non esiste solitudine nel bosco, c’è la linfa vitale,
la corteccia dell’albero, la sua energia, il suo sussurro,
le radici sotto la terra, accanto al cuore,

gli enzimi luccicanti e potenti che entrano nella mano
quando lo accarezzi, il suo amore caldo,
è lo spirito di Dio, che arriva nelle nostre vene,

il bosco è una situazione spettacolare, dimensione eccezionale
di questo pianeta, straordinaria estensione che arriva nel profondo,
mozzando il fiato per troppa bellezza, un libro che, non ha eguali,

coloro che amano il bosco, non hanno paura della solitudine,
e il loro cuore è gonfio di amore, per ogni creatura della terra.

Daniela Cesta

Anche Chiara, che regala alla newsletter uno dei suoi disegni originali, sembra rintracciare un legame tra umano e naturale, rendendo viva la neve attraverso un respiro.

“È il respiro freddo dell’inverno che crea la neve che cade lieve sul mondo”

Tutti gli articoli

Respiro come nascita

Respiro, una parola che rappresenta l’inizio di una nuova vita.

Respiro come leggerezza

Il richiamo all’aria, all’ossigeno, ci rimanda a un senso di leggerezza.

Respiro come connessione

La capacità di connetterci ad una dimensione più grande di noi, come la natura.

Respiro come gioco

Giocare con le parole: acrostico della parola respiro.

Respiro come ultimo respiro, il morire

Il Respiro ci ha condotto anche all’altro capo dell’esistenza: la morte.

Respiro come cura

Il respiro apre le gabbie, possibilità di guarigione e riequilibrio.

Respiro come respiro d'amore

Respirare l’altro, respirare l’amore.

Breve o lungo il respiro è vita

Abbiate cura di credere alla bellezza della vostra vita.